4_16_vacanza-si-ma-quale-5-consigli-utili.jpg
Vacanza sì, ma quale?

Vacanza sì, ma quale?
5 consigli per scegliere quella ideale.

C’è chi la pianifica meticolosamente e in ogni dettaglio già un anno prima, e chi invece si lascia ispirare dal sentimento del last minute con buone capacità di improvvisazione. Stiamo parlando della vacanza, ovvero quella fase dell’anno tanto attesa su cui si riversano le più grandi aspettative: rilassarsi, divertirsi, scoprire luoghi nuovi e incontaminati, staccare il cellulare o accenderlo solo per scattare le foto che ci ricorderanno la bellezza della vacanza.

Prima ancora di avventurarsi nel magico mondo delle prenotazioni di hotel, voli, siti su come si fa la valigia in modo da farci stare tutto per tutti, c’è da fare una scelta di campo: che vacanza facciamo quest’anno?

Ecco qui i 5 consigli più semplici e più utili per partire col piede giusto:

  1. Ascoltare le esigenze di tutta la famiglia.
    Sembra banale ma non lo è: pianificare una vacanza significa tenere conto dei desideri e delle esigenze di tutti, perché bambini e mariti scontenti non sono di certo un buon modo per vivere le due settimane di ferie in cui ci si vorrebbe ricaricare per l’anno intero. È bene quindi trovare un buon compromesso prima di innamorarsi di una meta.
    La comodità e il piacere dell’esperienza condivisa sono la base da cui partire.
    Ogni anno ospitiamo famiglie felici di poter vivere il relax in piscina o al mare, le passeggiate in bicicletta in campagna, e la città di Lecce e la Valle d’Itria a pochi chilometri da noi. Felicità per tutti.
  2. Scegliere il periodo dell’anno ideale in base alla destinazione.
    Nella nostra masseria si sta bene tutto l’anno, in particolare da marzo a ottobre, perché si può godere della primavera che esplode, rinfrescarsi al verde nella stagione più calda, o immergersi nell’esplosione dei colori dell’autunno. Ma in generale scegliere il periodo migliore per la propria vacanza (incastrandolo con eventuali ferie blindate) è fondamentale per vivere al meglio la propria destinazione.
    Preferite la quiete nei periodi meno battuti dagli altri turisti, o la vitalità della gente che si mescola per le strade? Soffrite troppo il caldo o non vedete l’ora di godervi il sole tanto atteso nell’anno grigio in città? A voi la scelta!
  3. Mare, città o campagna?
    Non possiamo parlarvi di montagna, alle nostre latitudini, ma abbiamo la fortuna di vivere in un luogo in cui le più belle città della Puglia, tra cui Lecce, sono a pochi chilometri da noi. Come anche uno dei tratti di costa del Salento più belli in assoluto. E siamo immersi nella campagna e nel silenzioso verde in cui le cicale sono il suono più gettonato. Ecco allora che non sempre è necessario scegliere tra una vacanza di mare, una di città e una di campagna: si può fare il tris! Magari accontentando tutta la famiglia, come al punto 1.
  4. Pianifichiamo tutto o improvvisiamo?
    Questo dipende moltissimo dal carattere di ognuno di noi: c’è chi ha bisogno di prevedere i minimi dettagli di ogni giornata di vacanza, e chi intende il relax come possibilità di scegliere giorno per giorno il da farsi. In ogni caso, per non avere rovinata la vacanza, se scegliete la Puglia come meta sarà bene farvi consigliare prima (e noi siamo disponibili a rispondere a ogni vostra curiosità) sulle distanze tra i vari luoghi del territorio. Il Salento ad esempio, è la cosiddetta “punta del tacco” d’Italia, ovvero la zona più a est dello stivale. Lunga e stretta, la Puglia è una regione da scoprire sia con spirito di improvvisazione che con consapevolezza sulla grande eterogeneità di paesaggi, architettura ed enogastronomia. Una ricchezza da scoprire prima di partire, o day by day attraverso i consigli della gente del posto.
  5. Scegliete una vacanza che duri anche dopo la vacanza.
    La vacanza in Puglia non finisce con il viaggio di ritorno. È una regione così bella e ricca di paesaggi e architettura, che non potrete fare a meno di fotografarla, assaggiarla, memorizzarla attraverso ricordi da portare a casa per far continuare la vacanza. Sarà bello condividere le immagini con i propri amici, organizzare cene con i prodotti locali di cui avrete fatto scorta, spedire cartoline piene di emozioni e bellezza. La vacanza in Puglia, non finisce mai perché resta nei cuori per sempre!